fbpx

Lazio – Crotone: Inzaghi recupera un titolare

Giornata di prove tattiche a Formello in vista della gara contro il Crotone che si giocherà domani alle ore 15 allo stadio Olimpico.

Inzaghi recupera dopo oltre un mese Radu, reduce da un’operazione per un ernia inguinale. Non è un caso che dopo gli infortuni in serie del rumeno e di Luiz Felipe, che nel frattempo si sta curando in Germania, siano cominciati i problemi di equilibrio della squadra. In difesa dovrebbe trovare spazio da titolare anche Patric, che prenderebbe il posto di Hoedt, con Acerbi che scalerebbe di nuovo al centro del reparto. Assodata la defezione di Lazzari sarà stavolta Marusic ad agire sulla fascia destra con Fares nettamente favorito su Lulic per iniziare la gara sulla corsa opposta. Il capitano, infatti, non è ancora al meglio della condizione ed a Torino ha disputato 55 minuti a buon livello, dimostrando però dei limiti di tenuta.

Per il resto Inzaghi non dovrebbe attingere ulteriormente alla panchina vista l’importanza della gara ed la distanza di oltre cinque giorni dalla trasferta di Monaco di Baviera. In attacco non riposerà Immobile che è a secco da quattro gare, ma che è molto motivato dalla consegna della scarpa d’oro. Al suo fianco agirà Correa che è uno degli uomini più in forma della squadra, come dimostrato nelle sconfitte contro Bologna e Juventus dove è stato uno dei pochi ad avere un rendimento sufficente. In mediata tra Milinkovic e Lui Alberto ci sarà quasi sicuramente Leiva anche perchè dopo la sua sostituzione a Torino la squadra si è improvvisamente smarrita dimostrando l’importanza del centrocampista brasiliano nello scacchiere tattico di Inzaghi.

Il ballottaggio che sembra ancora aperto è quello tra Strakosha e Reina alla luce della necessità della società di recuperare il portiere albanese, anche in futura chiave mercato. Lo spagnolo, infatti, non ha di certo convinto nelle ultime uscite ed i gol di Mbaye e di Rabiot sono stati favoriti da due suoi errori. Sarà il mister alla fine a dirimere questa situazione che potrebbe dare un’indicazione molto chiara sulle gerarchie che si seguiranno fino alla fine del campionato.

Probabile formazione: Reina, Patric, Acerbi, Radu, Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares, Correa, Immobile all.: Inzaghi

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 995 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione