fbpx

CL, Lazio-Bayern Monaco, Reina: “Giocando contro una squadra così, quando sbagli ti punisce. Dobbiamo subito buttarci questa partita alle spalle”

Termina 4-1 per il Bayern la partita di andata degli ottavi di Champions League. Al termine del match, il primo ad arrivare ai microfoni di Sky Sport, è stato il portiere biancoceleste Pepe Reina:

“Sicuramente hanno pressato bene, poi noi abbiamo commesso qualche errore tecnico per liberarci da questa pressione ed una squadra così forte quando sbagli ti punisce. Dobbiamo metterci questa partita alle spalle, si può sbagliare ma ora è obbligatorio ripartire.

Siamo una squadra che da 20 anni non giocava ottavi di finale e davanti un avversario che ti punisce appena sbaglia, di sicuro la squadra più pericolosa al mondo.

Questo è il nostro modo di giocare che a volte ci ha permesso di liberarci dalla pressione avversaria. Giustamente però quando si è in difficoltà, giocare qualche palla lunga ci farebbe bene.

Quando si sbaglia l’approccio alla partita contro questo tipo di rivale, lo paghi. Se poi ti spari su un piede da solo… La squadra magari non è abituata poi a riprendere una partita del genere contro un avversario così”. 

 

Roberto Viarengo

Sono di Roma, classe 1981, Laziale da sempre. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l'Universitá la Sapienza di Roma, e con qualche esperienza di giornalismo sportivo alle spalle, sono attualmente impiegato presso una pubblica amministrazione. Le mie passioni a livello sportivo sono da sempre il basket Nba (sponda Lakers) ed ovviamente la Lazio. Prima volta allo stadio il 27/08/1986, l'inizio della stagione dei -9, con l'aquila sul petto della squadra di mister Fascetti e del bomber Fiorini, per sfidare Maradona e l'ex Giordano, da lì in poi è stato solo immenso Amore.

Roberto Viarengo ha 185 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Roberto Viarengo