fbpx

Mister Seleman e Martina Santoro ai microfoni di Lazio Style Channel

Il giorno seguente l’incontro casalingo della Lazio Women che ha visto le biancocelesti pareggiare per 1-1 contro le toscane del Pontedera CF sono intervenuti ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, l’allenatore mister Seleman ed il difensore Martina Santoro.

“Quello di ieri è stato un mezzo passo falso – la parole di Ashraf Seleman sono molto amareggiato per il risultato. Era la partita perfetta per fare un passo in avanti ma purtroppo non l’abbiamo sfruttata. Le ragazze devono iniziarsi a prendere più responsabilità, capendo l’importanza delle gare perché in campo vanno loro. Alla fine vince sempre chi segna, la questione è mentale.

Ci vuole più determinazione per chiudere le partite, soprattutto in casa dove facciamo più fatica. Adesso si inizia a fare sul serio, i punti diventano pesanti e non possiamo sprecarli come fatto ieri. Avevamo sbloccato la partita ma subito dopo è arrivato il loro pareggio su una nostra disattenzione.

Eravamo partiti bene, andando meritatamente in vantaggio. Poi però ci siamo abbassati troppo e abbiamo incassato il pareggio in una delle poche azioni offensive del Pontedera. Eravamo tre contro uno nella nostra area, poi abbiamo fatto la gara cercando un gol che purtroppo non è arrivato”.

“Il pareggio di ieri ci sta stretto – ha dichiarato Martina Santoro la nostra squadra deve sempre puntare al massimo. Ci sono punti su cui ragionare e punti da cui ripartire, stiamo facendo troppa fatica per le grandi qualità che abbiamo. Adesso, terminato il girone d’andata, dovremo fare sicuramente più punti nel ritorno. Ci serve più consapevolezza nei nostri mezzi, quella sana presunzione.

Dovremo evitare di ripetere gli stessi errori, prendendoci le nostre responsabilità, come è giusto che sia. Ci serve più lucidità nei momenti chiave, nel corso della settimana ci confronteremo con Seleman, come facciamo dopo ogni partita. Siamo una squadra tecnica ed esperta, con il giusto mix.

Ecco perché è fondamentale trovare la chiave vincente per migliorare soprattutto nel gioco. Venivamo da tre vittorie consecutive, per questo pensavo che fosse arrivata la svolta, soprattutto dopo la vittoria di Verona. Questo campionato è un po’ altalenante, paghiamo anche il fatto di non poter giocare con regolarità”.

 

Fonte: S.S. Lazio.it – Lazio Women

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 287 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni