fbpx

Serie A, Genoa-Lazio, Acerbi: “Dobbiamo continuare a fare gioco e non abbassare la guardia. Queste sono partite insidiose”

Termina il primo tempo a Genova con la Lazio in vantaggio per 1-0. Dopo il duplice fischio dell’arbitro Calvarese, ai microfoni di Sky Sport è arrivato il difensore biancoceleste Francesco Acerbi:

Nella ripresa non si gestisce, dobbiamo continuare a fare gioco su questo campo che finora regge. Dobbiamo fare il secondo, dobbiamo continuare a macinare perché è anche la prima partita dell’anno nuovo. Sono partite insidiose, giochiamo fuori casa, il Genoa non si arrende mai e se abbassi un attimo la guardia potresti andare molto in difficoltà”.

 

Roberto Viarengo

Sono di Roma, classe 1981, Laziale da sempre. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l'Universitá la Sapienza di Roma, e con qualche esperienza di giornalismo sportivo alle spalle, sono attualmente impiegato presso una pubblica amministrazione. Le mie passioni a livello sportivo sono da sempre il basket Nba (sponda Lakers) ed ovviamente la Lazio. Prima volta allo stadio il 27/08/1986, l'inizio della stagione dei -9, con l'aquila sul petto della squadra di mister Fascetti e del bomber Fiorini, per sfidare Maradona e l'ex Giordano, da lì in poi è stato solo immenso Amore.

Roberto Viarengo ha 185 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Roberto Viarengo