fbpx

Lazio-Napoli, le probabili formazioni: dubbio in difesa per Inzaghi. Escalante confermato dal 1′ minuto

Una sfida per ripartire. Per entrambe. Lazio e Napoli si affrontano all’Olimpico nella 13′ giornata di serie A. I biancocelesti devono riscattarsi in campionato dopo una serie di risultati deludenti; i partenopei vogliono ricominciare a correre dopo lo stop subìto fra le polemiche contro l’Inter.

Emergenza per tutte e due le formazioni. Inzaghi deve fare i conti con il dubbio Acerbi che verrà sciolto solo nella rifinitura di domenica: se non dovesse farcela, è pronto a prendere il suo posto Wesley Hoedt. Assente sulla mediana Lucas Leiva (tornerà nel 2021) e Fares sulla corsia esterna. Al posto del brasiliano dovrebbe essere confermato Escalante, mentre sulle fasce obbligate le scelte di Lazzari e Marusic. Torna a disposizione Muriqi ma il kosovaro partirà dalla panchina.

Se Atene piange, Sparta non ride. Diverse le assenze anche in casa azzurra con Gattuso che dovrà reinventarsi completamente l’attacco. Assenti Osimhen, Mertens e lo squalificato Insigne. Al loro posto sono pronti Politano, Lozano e Petagna come vertice estremo. Rientra Hysaj, negativizzatosi dal Covid; il laterale dovrebbe però partire fra le riserve.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Petagna, Lozano. All.: Gattuso

ARBITRO: Orsato di Schio.