Lazio Motociclismo incontro di fine anno

Sabato 12 Dicembre si è svolto a Genzano il tradizionale incontro di fine anno della S.S. Lazio Motociclismo. L’evento che di solito coincide con una cena sociale in prossimità delle festività natalizie, a causa dell’attuale emergenza sanitaria, si è svolto nella sede operativa della Sezione Agonistica con presente il solo Direttivo della Sezione biancoceleste e con in videoconferenza i restanti soci. Il Presidente Mario Notari, il Team Manager Luca Lommi e Giovanni Lando Fioroni, ognuno per la propria competenza, hanno illustrato attività e risultati dell’anno in corso ed esposto idee e progetti per il prossimo.

La Sezione Agonistica ha partecipato al Trofeo Pirelli Cup SBK1000 ed è stata protagonista nel Campionato Italiano di Velocità – Trofeo National Trophy – con il pilota Francesco Cocco, in sella ad una BMW R1000RR, gestita dalla Struttura Tecnica della Bmaxracing. Il Team si è posizionato all’ottavo posto finale, un buon risultato per il giovane pilota di Fiuggi che in ogni gara è sempre stato in lizza per un posto sul podio a dimostrazione di una crescita costante nel tempo; un buon auspicio per la prossima stagione.

Francesco Cocco e Luca Lommi 

La Sezione Turismo ha partecipato a molti eventi a carattere sociale in particolare con l’Associazione Angeli in Moto, con l’Associazione Lynphis Riders, con il Gruppo TuttinsiemeperElena, con Solidarietà Bikers e con i Queen Bikers di Poggio Moiano. Molti gli incontri e motoraduni, più o meno ufficiali, a cui ha partecipato con tanti motoclubs amici: gli Anubi di Latina, i Bikers Sabini di Poggio Mirteto, i Bikers Castelli Romani, i Brutti in Piega di Lido dei Pini, il Ducati Club Desmotuscia di Viterbo, gli Etruschi Bikers di Sutri,  i Falcons di Rocca di Papa, i GaSati A Mille, il Gruppo Moto Turing Lazio, il Gruppo Motorfree Roma, gli Italian Bikers di Nettuno, i Lupi Bianchi di Albano, il Motoclub ’97 di Santa Rufina, i Motopositivi+ di Fiuggi, il Motoclub In moto per Passione di Anzio, il Motoclub della Polizia di Stato, il Gruppo Moto Miti & Mete, gli MPM di Roma, i Neroniani di Anzio, i Sabinacci di Montebuono, gli Scoordinati di Anguillara, il Team Gladio, i Very Terron Bikers di Napoli e lo Zorba Team. In particolare forti i legami di amicizia e collaborazione con il Desmodromiclub di Mino Tricolore, con l’Hp Bikers Team di Floriano Caprio e con l’Officina specializzata di Marco Conti diventata un punto di riferimento per tutte le moto della Sezione.

La Sezione Offroad ha partecipato a varie uscite specialistiche, partecipato a degli eventi della Offroad University di Ugo Filosa e stretto una proficua collaborazione con i motociclisti dell’Africa Twin Group e del Gruppo Biker Adventure Roma.

In totale 38 eventi ufficiali che, malgrado le difficoltà del periodo in corso, hanno visto protagonisti i bikers biancocelesti: agonismo, turismo ed impegno sociale per una Sezione attiva su più fronti e pronta ad affrontare il prossimo anno con ancora maggiore energia ed entusiasmo!

Info su www.sslaziomotociclismo.it 

Luca Lommi, il Presidente Mario Notari e Daniele Ognibene 

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 242 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni