fbpx

Lazio Motociclismo incontro di fine anno

Sabato 12 Dicembre si è svolto a Genzano il tradizionale incontro di fine anno della S.S. Lazio Motociclismo. L’evento che di solito coincide con una cena sociale in prossimità delle festività natalizie, a causa dell’attuale emergenza sanitaria, si è svolto nella sede operativa della Sezione Agonistica con presente il solo Direttivo della Sezione biancoceleste e con in videoconferenza i restanti soci. Il Presidente Mario Notari, il Team Manager Luca Lommi e Giovanni Lando Fioroni, ognuno per la propria competenza, hanno illustrato attività e risultati dell’anno in corso ed esposto idee e progetti per il prossimo.

La Sezione Agonistica ha partecipato al Trofeo Pirelli Cup SBK1000 ed è stata protagonista nel Campionato Italiano di Velocità – Trofeo National Trophy – con il pilota Francesco Cocco, in sella ad una BMW R1000RR, gestita dalla Struttura Tecnica della Bmaxracing. Il Team si è posizionato all’ottavo posto finale, un buon risultato per il giovane pilota di Fiuggi che in ogni gara è sempre stato in lizza per un posto sul podio a dimostrazione di una crescita costante nel tempo; un buon auspicio per la prossima stagione.

Francesco Cocco e Luca Lommi 

La Sezione Turismo ha partecipato a molti eventi a carattere sociale in particolare con l’Associazione Angeli in Moto, con l’Associazione Lynphis Riders, con il Gruppo TuttinsiemeperElena, con Solidarietà Bikers e con i Queen Bikers di Poggio Moiano. Molti gli incontri e motoraduni, più o meno ufficiali, a cui ha partecipato con tanti motoclubs amici: gli Anubi di Latina, i Bikers Sabini di Poggio Mirteto, i Bikers Castelli Romani, i Brutti in Piega di Lido dei Pini, il Ducati Club Desmotuscia di Viterbo, gli Etruschi Bikers di Sutri,  i Falcons di Rocca di Papa, i GaSati A Mille, il Gruppo Moto Turing Lazio, il Gruppo Motorfree Roma, gli Italian Bikers di Nettuno, i Lupi Bianchi di Albano, il Motoclub ’97 di Santa Rufina, i Motopositivi+ di Fiuggi, il Motoclub In moto per Passione di Anzio, il Motoclub della Polizia di Stato, il Gruppo Moto Miti & Mete, gli MPM di Roma, i Neroniani di Anzio, i Sabinacci di Montebuono, gli Scoordinati di Anguillara, il Team Gladio, i Very Terron Bikers di Napoli e lo Zorba Team. In particolare forti i legami di amicizia e collaborazione con il Desmodromiclub di Mino Tricolore, con l’Hp Bikers Team di Floriano Caprio e con l’Officina specializzata di Marco Conti diventata un punto di riferimento per tutte le moto della Sezione.

La Sezione Offroad ha partecipato a varie uscite specialistiche, partecipato a degli eventi della Offroad University di Ugo Filosa e stretto una proficua collaborazione con i motociclisti dell’Africa Twin Group e del Gruppo Biker Adventure Roma.

In totale 38 eventi ufficiali che, malgrado le difficoltà del periodo in corso, hanno visto protagonisti i bikers biancocelesti: agonismo, turismo ed impegno sociale per una Sezione attiva su più fronti e pronta ad affrontare il prossimo anno con ancora maggiore energia ed entusiasmo!

Info su www.sslaziomotociclismo.it 

Luca Lommi, il Presidente Mario Notari e Daniele Ognibene 

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita e dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo; narratore delle molteplici attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste! Responsabile nazionale di E.S.S.E. MOTORI.

Giovanni Lando Fioroni ha 341 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni