Benevento-Lazio, Inzaghi in conferenza stampa: “Sarà emozionante giocare contro mio fratello. Affrontare il Bayern sarà stimolante”

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigila di Benevento-Lazio. Il tecnico biancoceleste ha raccontato l’emozione di affrontare il fratello Pippo da avversario e ha poi commentato il sorteggio di qualche ora fa.

“Giocare contro il Benevento di mio fratello sarà emozionante, giocare contro mio fratello sarà particolare, ognuno farà la propria partita. Saremo avversari per 95′ e alla fine ci abbracceremo. Sarà una grande soddisfazione per i nostri figli e genitori. In questo momento il cammino in campionato all’Olimpico non è stato positivo, l’assenza dei nostri tifosi la sentiamo.

La Champions ci ha portato via qualche punto ma adesso dobbiamo avanti perché il cammino è ancora lungo. Bayern Monaco? Affrontiamo i campioni in carica, sarà un grande onore. Quando sei è nelle top 16 d’Europa non esistono partite facili. Sarà stimolante, un’occasione collettiva per crescere alla quale dovremo lavorare per arrivare nel migliore dei modi”.