fbpx

Lazio Women fuori dalla Coppa Italia TIM VISION

Fuori a testa alta, solo per colpa della differenza reti. La Lazio Women ferma l’Inter (settima in Serie A) e saluta la Coppa Italia TIM VISION. Lo fa con molti rimpianti, nonostante il valore dell’avversario: le ragazze di Seleman pagano infatti il primo tempo, chiuso sotto di due gol.

Nella ripresa, un’altra Lazio, che mette le nerazzurre alle corde: la doppietta di Martin, grazie anche alla solita Visentin, rimontano le meneghine, che superano la fase a gironi solo per la vittora più larga contro il Brescia (0-4 contro l’1-3 biancoceleste).

“Usciamo dalla Coppa Italia per la differenza reti e questo dispiace – ha dichiarato Mauro Bianchessi a fine gara – Abbiamo fatto una partita importante contro una grande squadra di Serie A, tenendole testa e, a tratti della gara, anche dominando. Adesso testa al campionato perché il nostro obiettivo rimane quello della promozione in Serie A”.

“Sono orgoglioso della prestazione delle ragazze – le parole di Ashraf Seleman ai microfoni di Lazio Style Channel – le altre squadre di Serie B hanno sempre perso con passivi importanti contro quelle di Serie A. Abbiamo fermato l’Inter sul 3-3, non si è vista la differenza tra noi e loro e questo deve essere un punto di ripartenza, facendo capire a tutti che con il lavoro si può arrivare a fare grandi partite. Il merito è anche delle ragazze che non hanno giocato, segno di grande maturità ed attaccamento alla squadra. Ultimamente qualche dettaglio non è andato per il verso giusto ma il nostro obiettivo non cambia, è quello della promozione. Queste ragazze in un anno e mezzo hanno perso solamente tre partite, tutte contro il Napoli”.

 

LAZIO WOMEN-INTER 3-3

Marcatrici: 12′, 31′ Marinelli (I), 28′ Tarenzi (I), 30′ Lipman (L), 46′ rig., 78′ rig. Martin (L)

LAZIO WOMEN: Guidi, Colini (68′ Palombi), Lipman, Cuschieri, Martin, Clemente, Di Giammarino, Proietti (68′ Pittaccio), Savini, Gambarotta, Visentin.

A disp: Natalucci, S. Berarducci, Cianci, Santoro, Mattei, M. Berarducci, Falloni. Allenatore: Ashraf Seleman.

INTER: Aprile, Quazzico, Bartonova, Marinelli, Brustia, Regazzoli, Moller, Debever, Pandini, Catelli, Tarenzi.

A disp: Gilardi, Merlo, Sousa, Simonetti, Avvinen Pavan, Mauro, Vergani, Rincon. Allenatore: Attilio Sorbi.

 

Fonte: S.S. Lazio – Lazio Women

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita e dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo e Responsabile nazionale di E.S.S.E. MOTORI; narratore delle molteplici attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 358 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni