fbpx

Lazio-Zenit, Correa in conferenza stampa: “Sento di poter ancora migliorare per essere più decisivo”

Alla vigilia del match con lo Zenit, l’attaccante biancoceleste Joaquin Correa è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello:

“In questi anni ho iniziato a giocare più da seconda punta, non sono un attaccante d’area ma amo giocare vicino la porta. Sento di poter ancora migliorare per essere ancora decisivo. Penso a partita dopo partita per aiutare la squadra, il primo obiettivo quindi è la partita di domani, il resto arriverà di conseguenza. Il mio percorso qui finora è stato molto bello, vincendo anche coppe importanti. Ogni giorno sto imparando qualcosa di nuovo. 

La forza di questo gruppo è l’unione e il lavoro, il mister ci conosce ormai da anni. Non è una sorpresa vedere giocare la Lazio allo stesso livello delle big perché lo siamo anche noi, abbiamo calciatori forti pronti a fare bene. Le polemiche fuori dal campo non ci interessano, anzi ci danno ancora più concentrazione. Messi? Allenarsi con lui nell’Argentina è un sogno, ci dà sempre molti consigli, aiutandoci molto soprattutto in campo”.