UCL, Zenit-Lazio: le probabili formazioni

Terza ed ultima giornata del girone di andata della prima fase di Champions League, con la Lazio che vola a San Pietroburgo in casa dello Zenit. Immobile, Leiva e Strakosha non partono per la Russia e così Inzaghi dovrà nuovamente rivoluzionare la sua formazione per cercare quei punti che, fin qui, confermerebbero ai suoi il primato nel gruppo F.

I padroni di casa, partiti come testa di serie, cercano invece il passo giusto per provare a riaprire il loro discorso di qualificazione, a seguito di una partenza decisamente negativa che al momento li vede ultimi in classifica a zero punti.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

ZENIT (4-4-2): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskyi, Krugovoi; Kuzyaev, Barrios, Ozdoev, Driussi; Azmoun, Dzyuba. 

ALL. Semak

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic, Fares; Pereira, Muriqi.

ALL.: Inzaghi

Roberto Viarengo

Sono di Roma, classe 1981, Laziale da sempre. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l'Universitá la Sapienza di Roma, e con qualche esperienza di giornalismo sportivo alle spalle, sono attualmente impiegato presso una pubblica amministrazione. Le mie passioni a livello sportivo sono da sempre il basket Nba (sponda Lakers) ed ovviamente la Lazio. Prima volta allo stadio il 27/08/1986, l'inizio della stagione dei -9, con l'aquila sul petto della squadra di mister Fascetti e del bomber Fiorini, per sfidare Maradona e l'ex Giordano, da lì in poi è stato solo immenso Amore.

Roberto Viarengo ha 151 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Roberto Viarengo

Roberto Viarengo