fbpx

UCL, Zenit-Lazio, Caicedo: “Felice per il gol. Se giochiamo come sappiamo, possiamo passare il turno”

Ai microfoni di Sky Sport nel post partita, anche il marcatore del match, Felipe Caicedo, al suo primo gol in Champions League:

Sono molto contento. Segnare il primo gol in Champions a 32 anni significa tanto. Da quando sono qui abbiamo lavorato molto per fare la Champions, quasi 4 anni, quindi è una gioia molto importante per me, specie per un gol che ha portato il pareggio.

Segnare nel finale di gara? Non so, magari nel secondo tempo ci sono pressioni più importanti o avversari più stanchi. Sono contento perché aiuto la mia squadra, segnare a Torino così come qui oggi. Bisogna continuare, è un momento importante per me e devo dare tutto.

Una previsione sul passaggio di turno? Se andiamo avanti come questa sera, penso di si, la squadra aveva ritrovato la voglia giusta, se facciamo la partita come quella che abbiamo fatto all’Olimpico contro il Borussia, abbiamo molte chance di passare il turno.

Dobbiamo continuare così e stringere i denti perché mancano tanti giocatori”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6004 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione