Zenit-Lazio, Inzaghi in conferenza stampa: “Viviamo una situazione particolare. Siamo abituati all’emergenza, ma spiace non avere a disposizione tutti i miei calciatori”

Alla vigilia del match con lo Zenit, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dalla Gazprom Arena:

“Come a Bruges abbiamo degli indisponibili che sono Strakosha, Leiva ed Immobile più altri infortunati. Viviamo una situazione particolare, come molte altre squadre. Ovviamente mi dispiace, avrei voluto giocarmi queste partite europee al completo. Siamo abituati all’emergenza, mi dispiace non poter avere a disposizione calciatori che hanno lottato per arrivare in Champions League

Abbiamo avuto delle problematiche come mercoledì scorso che non ci aspettavamo, sono sicuro che la squadra però farà una grande partita contro un avversario importante come lo Zenit, siamo pronti.

Affrontiamo i campioni di Russa in carica, allenata da un ottimo tecnico e forte in tutti i reparti, piena di qualità. Al momento hanno zero punti ma la prima con il Club Brugge in casa non avrebbe meritato di perderla. A Dortmund ha fatto una partita diversa, rimanendo in partita fino al 70′”.