UCL, Bruges-Lazio,Tare: “Chi scenderà in campo stasera ha le carte in regola per far bene. Jolly rinvio per il campionato? Venerdì valuteremo la nostra situazione”

La Lazio torna in campo per la seconda gara del girone di Champions League che la vedrà impegnata in Belgio in quel di Bruges. Nel prepartita, il primo ad arrivare ai microfoni di Sky Sport è stato il ds biancoceleste Igli Tare:

Viviamo da un bel po’ in una situazione surreale. Da ogni situazione negativa dobbiamo tirar fuori il meglio. Chi scenderà in campo stasera ha tutte le carte in regola per far bene.

Credo che il Tucu possa sicuramente dare di più, ma è un giocatore molto importante per noi che ha fatto molto bene nella prima partita. Anche lui sa che può far meglio comunque.

Penso che Acerbi sia una forza della natura che non ho mai visto da quando ero bambino ad oggi, lui vive per il calcio ed è un punto di riferimento per tutta la squadra, dentro e fuori dal campo.

Jolly rinvio per la gara di campionato? Vista la situazione il pensiero ci ha sfiorato, ma ci sono state delle situazioni in passato che ci dimostrano che dobbiamo aspettare tutte le verifiche del caso e venerdì tireremo le somme su tutto ciò che riguarda questa situazione.

Szoboszlai? (ride) Mi fa piacere che il ragazzo sia cresciuto tantissimo”.

Roberto Viarengo

Sono di Roma, classe 1981, Laziale da sempre. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l'Universitá la Sapienza di Roma, e con qualche esperienza di giornalismo sportivo alle spalle, sono attualmente impiegato presso una pubblica amministrazione. Le mie passioni a livello sportivo sono da sempre il basket Nba (sponda Lakers) ed ovviamente la Lazio. Prima volta allo stadio il 27/08/1986, l'inizio della stagione dei -9, con l'aquila sul petto della squadra di mister Fascetti e del bomber Fiorini, per sfidare Maradona e l'ex Giordano, da lì in poi è stato solo immenso Amore.

Roberto Viarengo ha 122 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Roberto Viarengo

Roberto Viarengo