Sampdoria-Lazio, Leiva: “Abbiamo fatto pochissimo per vincere. Contro il Dortmund dovremo avere un atteggiamento diverso”

Al termine della partita persa contro la Sampdoria, il centrocampista della Lazio, Lucas Leiva, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Abbiamo perso una partita meritatamente perché abbiamo fatto pochissimo per vincere mentre la Samp ha meritato. Dobbiamo cambiare atteggiamento è l’unica maniera è quella di lavorare e di ripartire sperando di uscire da questo momento difficile. Non era l’inizio che volevamo ma il campionato è ancora lungo e possiamo tornare a vincere. Nei primi trenta minuti non hanno avuto molte occasioni ma la sensazione era che fossimo in difficoltà. Dobbiamo analizzare bene la gara e recuperare energie. Mentalmente dobbiamo tornare quelli che eravamo l’anno scorso. Non mi piace molto parlare, dobbiamo dimostrare e sono sicuro che la squadra darà un bel segnale già dalla prossima partita. Il Borussia è una squadra forte, tra le dieci più forti al mondo, calcio tedesco con molta qualità e intensità, sarà una sfida difficile ma vogliamo giocare alla grande. Contro il Dortmund dovremo avere grande spirito e un atteggiamento diverso, concentrazione e anche sfruttare al massimo questa competizione. Mi dispiace non avere i tifosi con noi ma proveremo a farli contenti con una bella prestazione. Dopo una sconfitta così non c’è cosa migliore di avere una partita subito dopo, dobbiamo andare avanti e fare meglio di quanto fatto oggi. Abbiamo perso molti palloni a livello di contrasti e seconde palle, non abbiamo avuto il dominio della partita e quando non fai le cose bene anche gli episodi ti girano contro”