Lazio Motociclismo a Campo Imperatore ed al Kartodromo di Artena

Nell’ultimo fine settimana la S.S. Lazio Motociclismo è stata impegnata in due importanti eventi distinti sia per tipologia di impegno sia per attività svolta.

Sabato 10 le due ruote biancocelesti sono state impegnate nella giornata “Curve & Tornanti” cioè la classica giornata dedicata esclusivamente alla guida della moto. L’occasione è venuta dall’invito di Luigi Cocuccioni, dello Zorba Team, a partecipare al suo evento che ha portato i partecipanti a Campo Imperatore dopo aver raggiunto il Passo delle Capannelle ed attraversato la SP86, una delle più belle e panoramiche strade del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. All’evento hanno partecipato anche i motociclisti CC Motorday Bikers Sabini di Gigi Musiu e quelli del Gruppo di Mr.Diavel di Francesco Legnazzi;  malgrado la stagione autunnale il tutto si è svolto nella classica e perfetta giornata da motociclista: fredda ma soleggiata!

Domenica 11 la Sezione biancoceleste su invito di Diego Veronese della ASD Experience ha assistito presso il Kartodromo di Artena alla tappa del KRZ 2020 Championship ed in particolare alle gare della categoria “Wheel chair” dove a gareggiare insieme ai 6 piloti con disabilità si è cimentato Mirko Sperati presidente di Solidarietà Bikers “Posso dire solo grazie per tutto – ha detto a fine manifestazione Mirko – soprattutto per la possibilità che mi è stata data con la speranza nel cuore che un giorno tutto diventi la normalità. Grazie a Demorace e all’ASD Experience per la possibilità datami che custodirò nel cuore, essere invitato da loro mi lascia senza parole. L’inclusione di oggi credo abbia spalancato una porta, ora bisogna solo continuare ad oltrepassarla”.

“Integrare le persone disabili nel motorsport – ha dichiarato il Direttore sportivo Rental ASI Karting Santi De Luca – è stata sempre una grande sfida, che però può essere vinta puntando sulla conoscenza e sulla collaborazione: MotoBannati ASD prima e Demorace SSD dopo insieme a ASD Experience e grazie al supporto di ASI Karting hanno vinto questa sfida. Nello Sport siamo convinti che occorre formare tutti alle differenze, accogliendole. Quello che è avvenuto oggi resterà indelebile nei ricordi dei presenti”.

Per quanto riguarda il risultato sportivo da segnalare la vittoria, in entrambe le gare di Luca Rabbeni; posti d’onore in Gara 1 per Diego Veronese e Giampiero Di Franco ed in Gara 2 per Milano ed ancora Di Franco. Malgrado il cattivo tempo molte le persone presenti a sostenere i gareggianti; tra i tanti  che hanno partecipato alla manifestazione i ragazzi di  GaSati A Mille e del Team Gladio di Stefano Grossi.

Info su www.sslaziomotociclismo.it

Diego Veronese

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 205 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni