fbpx

Lazio, bilancio in negativo per oltre 15 milioni. Sale il monte ingaggi

Il bilancio della Lazio è in negativo per il secondo anno di fila. 15.876.263 €, questa la cifra in rosso registrata al 30 giugno 2020. Nel 2019 la cifra si aggirava attorno ai 13 milioni di euro. A influire in negativo quest’anno è stata la pandemia: mancati incassi ai botteghini, diritti tv limitati e sponsorizzazioni ridotte.

Nel bilancio approvato, i costi sono stati spalmati su quattordici mensilità. Risultano i tagli di marzo e aprile che la società aveva pattuito con la squadra e non vengono presi in considerazione i premi per il piazzamento europeo né i ricavi UEFA, che verranno messi sul prossimo bilancio.

Oltre a questo è bene mostrare come anche il monte ingaggi della Lazio sia aumentato. 11 milioni in più è la differenza, per un totale di 83 milioni lordi annui.

La Gazzetta dello Sport ha stilato una classifica sugli ingaggi della serie A e la società del presidente Lotito si piazza al sesto posto. Il più pagato è Ciro Immobile, con uno stipendio da 4 milioni annui. Subito dietro la Scarpa d’Oro figura Milinkovic-Savic: il serbo ha un ingaggio da 3.2 milioni di euro. A seguire Correa, Luis Alberto e Pereira con 2.5 milioni, Lucas Leiva 2.3, Muriqi 2.2, Caicedo e Pepe Reina a 2. Non raggiunge il tetto dei 2 milioni Acerbi, fermo a 1.8: per lui previsto un incontro nelle prossime settimane per adeguare lo stipendio a quello degli altri big.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5732 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione