fbpx
Foto di Claudio Pasquazi

Il nuovo “sogno” abbia inizio

Si riparte. Inizia un nuovo anno calcistico. La sensazione che provo è quella del primo giorno di scuola. Si era emozionati, trepidanti e, perché no, anche impauriti.
Voglio augurare a tutta la Redazione di Noi Biancocelesti, a tutti i tifosi della Lazio di poter vivere questo nuovo anno in assoluta sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid.
La speranza è sempre quella di poter tornare a tifare i nostri colori. Il Bianco e il Celeste, quelle sfumature del cielo che hanno da sempre rappresentato un acquarello di tinte e che hanno dipinto la storia del Calcio.
Tornare allo stadio, riempire quegli spazi ora tristemente vuoti e silenziosi. I cori, le voci, quei profumi caratteristici degli spalti, l’odore del prato verde che sembra raggiungere le tribune. Le bandiere al vento, le sciarpe al collo, gli striscioni a colorare gli spalti.
La mancanza del calore umano. Gli abbracci, gli abbracci dopo ogni gol, le strette di mano alla fine della partita, i saluti quelli convinti, decisi, sentiti.
Ma penso che, per tutto ciò, dovremo aspettare ancora.
Per adesso faremo tutto in sicurezza. Senza mettere assolutamente a repentaglio la salute nostra e dei nostri cari. Che, almeno per me, rappresenta il bene più prezioso.
Oggi torneremo a seguire quella maglia che tutti portiamo nel cuore mettendo da parte, almeno fino al 5 ottobre, le critiche negative o positive, aspettando con attenzione ciò che accadrà in questi ultimi giorni di un mercato ancora troppo impercettibile per essere valutato attentamente e ritenuto definitivo.
E, allora, che il nuovo sogno abbia inizio!
Avanti Lazio, avanti Laziali!

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6066 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione