Foto di Claudio Pasquazi

Il nuovo “sogno” abbia inizio

Si riparte. Inizia un nuovo anno calcistico. La sensazione che provo è quella del primo giorno di scuola. Si era emozionati, trepidanti e, perché no, anche impauriti.
Voglio augurare a tutta la Redazione di Noi Biancocelesti, a tutti i tifosi della Lazio di poter vivere questo nuovo anno in assoluta sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid.
La speranza è sempre quella di poter tornare a tifare i nostri colori. Il Bianco e il Celeste, quelle sfumature del cielo che hanno da sempre rappresentato un acquarello di tinte e che hanno dipinto la storia del Calcio.
Tornare allo stadio, riempire quegli spazi ora tristemente vuoti e silenziosi. I cori, le voci, quei profumi caratteristici degli spalti, l’odore del prato verde che sembra raggiungere le tribune. Le bandiere al vento, le sciarpe al collo, gli striscioni a colorare gli spalti.
La mancanza del calore umano. Gli abbracci, gli abbracci dopo ogni gol, le strette di mano alla fine della partita, i saluti quelli convinti, decisi, sentiti.
Ma penso che, per tutto ciò, dovremo aspettare ancora.
Per adesso faremo tutto in sicurezza. Senza mettere assolutamente a repentaglio la salute nostra e dei nostri cari. Che, almeno per me, rappresenta il bene più prezioso.
Oggi torneremo a seguire quella maglia che tutti portiamo nel cuore mettendo da parte, almeno fino al 5 ottobre, le critiche negative o positive, aspettando con attenzione ciò che accadrà in questi ultimi giorni di un mercato ancora troppo impercettibile per essere valutato attentamente e ritenuto definitivo.
E, allora, che il nuovo sogno abbia inizio!
Avanti Lazio, avanti Laziali!

Pierpaolo Gentili

Scrittore, sceneggiatore e regista. Organizza laboratori di scrittura creativa. Tra le sue pubblicazioni più recenti: “La luna, inevitabilmente, e la vita”, “A testa alta” con Paolo Arcivieri, “Banco...Mat”, “L'amore rende belli” con Fabiola Cimminella, “Calcio d'inizio”. Tra gli incarichi assunti: Responsabile dell’ Ufficio Stampa del Notegen Club, del Teatro al Borgo e dell’ Associazione Culturale “Giano Bifronte”, redattore delle riviste culturali “Orizzonti”, “Versicolori”, Direttore Editoriale della rivista “Supertifo” con Daniele Caroleo. Conduttore radiofonico e opinionista presso emittenti locali, fondatore della rivista “Diffidare dalle Imitazioni”. Regista del film “Quel coniglio è un predatore”, scritto con Federico Rinaldi. Premi vinti: quattro volte segnalato al Premio Internazionale Eugenio Montale, il “Città di Giungano”, il “Premio Tritone”. Il “Premio Mondatori” nel 2018. Fa parte della Giuria del “Premio di letteratura calcistica Gabriele Sandri”.

Pierpaolo Gentili ha 19 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Pierpaolo Gentili

Pierpaolo Gentili