Calciomercato Lazio, dalla Spagna: per Jony si tratta sul diritto di riscatto. E intanto il Malaga…

Sembra praticamente tutto fatto per il trasferimento, in prestito, di Jony, all’Osasuna. L’esterno spagnolo, giunto alla Lazio la scorsa estate, nella giornata di ieri non si è allenato e non è stato neanche convocato da Simone Inzaghi per l’amichevole di oggi contro il Benevento. Tutti indizi che fanno pensare che la firma sul contratto sia imminente. Dalla Spagna, però, fanno sapere che l’intoppo, sicuramente superabile, al momento, sarebbe rappresentato dal diritto di riscatto, inizialmente non previsto nell’accordo tra i due club, e che invece l’Osasuna vorrebbe poter esercitare, eventualmente, al termine del prestito. La Lazio valuta il calciatore intorno ai 5 milioni di euro, è probabile si stia trattando anche su questa cifra.

Inoltre, proprio in queste ore, i media spagnoli hanno posto in evidenza il fatto che il Malaga, l’ex squadra proprietaria del cartellino di Jony, che si erano visti strappare, a parametro zero, il calciatore spagnolo dalla Lazio nella scorsa stagione grazie ad una clausola del precedente contratto, avrebbero intenzione di impugnare nuovamente il contenzioso contro la società biancoceleste. Lo sceicco Al-Thani, proprietario del club spagnolo, anche a causa della crisi economica che sta attraversando la società del Malaga, avrebbe presentato un piano di risanamento, all’interno del quale vengono inclusi anche i 12 milioni di euro che secondo il patron del club, la Lazio dovrebbe versare per il trasferimento di Jony nella capitale.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 854 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Un pensiero riguardo “Calciomercato Lazio, dalla Spagna: per Jony si tratta sul diritto di riscatto. E intanto il Malaga…

I commenti sono chiusi