Lazio Motociclismo alla 4° edizione del Lymphis Ride

Si è svolta Domenica 6 Settembre, a Santa Maria a Vico, la 4 edizione di “Lynphis Ride” una manifestazione ideata dal dott. Luca Nuzzo finalizzata a raccogliere fondi per aiutare gli organizzatori nella ricerca sulla riabilitazione neuropsicomotoria in moto (MotoTerapia) e per regalare terapie e visite specialistiche ai bambini autistici che vivono queste difficoltà.

LAssociazione La MotoTerapia si occupa dal 2017 di dare attenzione e aiutare i giovani che soffrono di disturbi pervasivi dello sviluppo, come Autismo o Sindrome di Asperger, con terapie psicomotorie che vengono registrate, relazionate e analizzate da specialisti in Psicologia e Neuropsichiatria; la particolarità è l’introduzione della moto come strumento per ottenere risultati positivi nella riabilitazione fisica.

Tantissimi i mototociclisti e motoclub che sono intervenuti, impossibile ricordare tutti, uno su tutti il Motoclub Falchi di Napoli di Domenico Papa che con i suoi ragazzi si è adoperato a garantire la sicurezza dei partecipanti facendo da scorta al corteo.

“Grazie Lando – ci dice Luca a fine manifestazione – onorato della presenza di tanti motociclisti dall’animo nobile da ben 13 regioni d’Italia e soprattutto dell’interesse alla causa. Ho ricevuto tantissime domande su quello che facciamo e sono felice che molti abbiano capito che il nostro lavoro è Terapia Neuropsicomotoria attraverso l’utilizzo della moto e non una passeggiata in moto o un regalare sorrisi. Le emozioni bisogna studiarle e rimodularle non prenderle secondo il nostro punto di vista.”

“E’ stata emozionante – prosegue Luca – la testimonianza di Loredana Pascarella, mamma di Alessandro il nostro primo paziente, che ha confermato quello che è l’obiettivo delle terapie: miglioramento del campo attentivo, riduzione della paura per i rumori con conseguente aumento dell’autonomia. L’evento motociclistico ha visto la presenza di 488 moto di cui 275 già iscritte 198 iscrizioni sul posto e 15 ritardatari che non abbiamo avuto la possibilità di registrare. Nonostante l’impressionante presenza di persone ho apprezzato il rispetto delle regole anticovid. Abbiamo fatto raccomandazioni, affisso cartelli per il distanziamento, posizionato igienizzanti in 6 punti dell’area riservata all’evento e ridistribuito i partecipanti in 4 bar per la colazione, l’educazione di tutti ha permesso la sua buona riuscita. Grazie mille per la tua presenza, a presto!”

Info sulla Sezione nel sito www.sslaziomotociclismo.it

Il dott. Luca Nuzzo presidente dell’Associazione La MotoTerapia

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 189 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni