fbpx

Lazio, Lukaku: “Il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra”.

Un ritrovato Jordan Lukaku, che sta effettuando, a detta di molti, un ottimo ritiro in quel di Auronzo, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel esprimendo tutta la sua voglia di far bene nella nuova stagione che ormai è alle porte:

“Le sensazioni sono buone, mi sento meglio, sto lavorando ogni giorno con continuità e sono felice di terminare bene tutto l’allenamento. Il ritiro è molto importante, è la base per tutto l’anno. Spero che il tempo e il campo siano ottimi per l’amichevole di oggi. Il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra, mi piace dare il mio contributo, anche con degli assist come a Firenze per il gol di Immobile. Mi trovo bene con il 3-5-2, fisicamente è difficile ma mi piace molto.

Il sostegno dei tifosi è importante, ogni volta che giro per Roma sento il loro affetto. Non è stato facile chiudere la stagione dopo il lockdown, con 12 partite in un mese. Le porte chiuse poi hanno influito molto, giocare in uno stadio vuoto non è la stessa cosa. La prossima stagione sarà intensa ed importante, giocheremo in Champions League dopo tanto tempo. Cercheremo di dare il massimo.

Immobile? Ciro è un grande attaccante, così come mio fratello Romelu. Sono felice per lui, ha fatto una stagione incredibile e non ha ancora finito, spero che il prossimo sia un anno ancora migliore, così come per la Lazio”.