fbpx

Lazio Primavera: oggi si torna in campo con due figli d’arte

La Lazio Primavera di mister Menichini oggi sarà impegnata in amichevole contro il Tolentino, squadra marchigiana che milita in Serie D, e darà quindi libero sfogo alla voglia di tornare a giocare dopo mesi d’inattività.

Della “vecchia guardia” ci saranno soltanto cinque nati nel 2001, tra i fuori quota quest’anno, mentre tra i “nuovi arrivi”, come evidenziato da MondoPrimavera.com,  ci saranno anche due figli d’arte: Mattia Peruzzi ed Etienne Tare. 

Il primo, classe 2002,  è un portiere come il papà Angelo. Ha giocato fino a sedici anni nel Blera, squadra dilettantistica di Viterbo, prima di approdare alla società biancoceleste.

Il secondo, classe 2003, è un centravanti di 192 cm, cresciuto nel vivaio della Lazio dopo che il padre si era trasferito da Brescia, dove è nato.

La squadra rimarrà a Sarnano, dove è in ritiro, fino al 23, per poi continuare a lavorare a Formello.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6059 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione