Calciomercato, dalla Spagna: “Anche la Lazio sul ‘Messi russo’, seguito dal Barcellona e dal Real Madrid”

Si chiama Sergey Pinyaev ed è una giovane promessa del calcio russo, che non ha ancora compiuto 16 anni, cosa che farà a novembre. Ma nonostante la sua giovanissima età, è già finito sul taccuino di prestigiosi club europei, tra i quali, secondo i media spagnoli, il Barcellona, il Real Madrid, l’Ajax, il Manchester United, il Borussia Dortmund e la Lazio.

Infatti, anche la società biancoceleste risulterebbe particolarmente interessata a questo giovane calciatore che viene descritto come un atleta “praticamente inarrestabile, grazie alla sua velocità, alla sua agilità, alla sua abilità con la palla tra piedi e alla sua tecnica”.

Non molto alto, appena 166 cm, è cresciuto nelle giovanili della Lokomotiv Mosca, per poi passare in una formazione di seconda divisione, il Chertanovo Moscow, dove si sta facendo notare per le sue indubbie qualità, che lo hanno portato ad essere soprannominato il “Messi russo“.

Ovviamente il ragazzo deve ancora dimostrare tutto il suo valore, soprattutto su palcoscenici ben più importanti. Ma questo non gli ha impedito, come detto, di essere stato notato e seguito da diversi agenti e società sportive europee. Tra le quali, come detto, ci sarebbe anche la Lazio. Che ha sempre mostrato una particolare attenzione sulle giovani promesse del calcio.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 868 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar