Calciomercato Lazio: dall’accordo con Borja Mayoral al sogno David Silva, tutte le novità

Nuovo aggiornamento di calciomercato in casa Lazio. Le trattative sono ormai entrate nel vivo e con la Champions in tasca la Lazio non ha più dubbi sul fatto che potrà disporre di un ingente tesoretto per rinforzare la rosa del prossimo anno. La notizia di ieri su David Silva ha scatenato i tifosi, subito pronti a inondare il profilo Instagram dell’ex Manchester City per convincerlo a sposare la causa biancoceleste. Un entusiasmo giustificato dalla sensazione che Lotito potrebbe portare a Roma un profilo di livello internazionale per la Champions. Lo spagnolo ha numerose offerte da Dubai e dall’America ma la proposta della Lazio, che lo segue da più di una settimana, è reale e fa sperare.  

Borja Mayoral, 23 anni (Credits LaPresse/EFE)

Situazione molto più concreta è però quella che riguarda l’attaccante. Dopo le voci sul colombiano Suarez, stavolta il nome uscito sembra essere quello giusto, ovvero Borja Mayoral. Centravanti del Real Madrid in prestito al Levante, con cui ha collezionato 34 presenze e 8 gol nell’ultima stagione. Tare ha incontrato gli agenti del classe ‘97 qualche giorno fa a Formello e ha poi sentito anche il Real Madrid per limare le distanze fra domanda e offerta. Le sensazioni sono positive: al Real potrebbero andare più o meno 15 milioni e 2 milioni invece al giocatore, compresi i bonus. C’è poi la questione recompra con il Real vorrebbe inserire un diritto di riacquisto, mentre la Lazio preferirebbe un gentlemen agreement che garantisca loro una corsia preferenziale in caso di futura cessione di Borja, ma senza vincoli contrattuali. Non c’è ancora la fumata bianca, ma filtra una certa fiducia sulla riuscita dell’affare nonostante il Levante, nella giornata di lunedì, abbia provato a rilanciare per convincere Mayoral.

Lazio e Inter, sfida infinita per Kumbulla

Alberto Paleari, 27 anni – © foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le notizie non positive arrivano per il difensore visto che l’Inter avrebbe decisamente superato i biancocelesti nella corsa a Kumbulla. L’inserimento del giovane Vergani come contropartita e il rinnovo del prestito dell’attaccante Salcedo sono argomenti che piacciono al presidente Setti e che lo hanno portato a dare la priorità ai nerazzuri nell’affare. Nulla di definitivo comunque. Gianluca Di Marzio ha riportato infatti le parole del presidente del Verona a Radio Deejay sull’argomento. “Lazio o Inter? Non lo so, vediamo: sarà una bella lotta. Abbiamo certe richieste, per noi l’importante è che siano contenti il giocatore e la società. È una cosa che si deciderà nei prossimi 10-15 giorni”.

Altro tassello che andrà inserito per la prossima stagione è quello del vice-Strakosha. Negli ultimi giorni si è aggiunto il nome di Alberto Paleari, estremo difensore del Cittadella, consigliato dal club manager Peruzzi. Tanti movimenti in entrata ma anche qualche notizia sul fronte cessioni. Dalla Turchia infatti il portale Fotomat riporta di un forte interessamento del Fenerbahce per Caicedo. Si parla anche di un imminente incontro con l’entourage dell’attaccante ecuadoriano.