fbpx

Juventus-Lazio, Sarri: “Mancano quattro punti, rimaniamo concentrati”

La Juventus batte 2-1 la Lazio e si avvicina allo scudetto. Così Sarri ai microfoni di Sky:

“Ci mancano quattro punti poi parleremo dell’obiettivo raggiunto. Sono tutti punti da sudare e difficili, giochiamo tre partite in sei giorni, dobbiamo rimanere con la testa sulle spalle”.

Su Ronaldo: “Cristiano quando sente l’odore dei record è formidabile. Ha una grande capacità di gestire le partite ravvicinate, riesce a recuperare sia fisicamente che mentalmente in maniera rapidissima. Un fuoriclasse in tutto. Se la condizione è questa non so quanto possa essere utile farlo riposare”.

Riguardo la Champions League: “Quest’anno abbiamo preso 12 rigori contro. Molti gol gli abbiamo presi staccando la spina quando eravamo in netto vantaggio. In Champions difficilmente riusciremo ad avere ampi vantaggi. Non possiamo staccare la spina e non credo che lo faremo. Così come il campionato, sarà tutto diverso rispetto a prima. La sosta di certo non è stata rilassante. La situazione è diversa da un paese all’altro. Dobbiamo focalizzarci sull’ottavo di finale e raggiungere i quarti. Chiudiamo il discorso campionato e poi penseremo ad altro”.