© Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

I tifosi della Lazio, Inzaghi e i suoi ragazzi meritano di lottare per lo scudetto anche nella prossima stagione. L’editoriale di Franco Capodaglio

La Lazio rabberciata di ieri sera ha dato tutto quello che aveva in campo e non avrebbe meritato di perdere. Un colpo di ascella di Bastos, proprio sulla linea dell’area di rigore ed un grave errore di Luiz Felipe nel giro di pochi minuti, hanno spianato la strada alla Juventus. Un vero peccato perché i ragazzi ed Inzaghi l’avevano preparata bene. Concentrazione e concedere poco spazio agli avversari per poi cercare di sfruttare le occasioni che fossero capitate.

Sotto questo aspetto il primo tempo era stato quasi perfetto. Due occasioni per i bianconeri e due per i biancocelesti con il tempo che si chiude con il palo interno, colpito da Immobile con una botta dai 25 metri. Purtroppo i due episodi, già citati, ad inizio ripresa hanno rovinato tutto. Però la squadra ha lottato fino alla fine, accorciando il risultato e mettendo paura a Sarri, costretto, nei minuti finali, a togliere Dybala per inserire un difensore a difesa del risultato.

Un paio di interventi del portiere bianconero su una botta di Anderson ed una punizione di Milinkovic evitano la rimonta della Lazio. Manca un punto per la Champions League e ci sono 4 partite per farlo e non ci sono problemi per farlo. Ora però la società ha l’obbligo di lavorare per rinforzare la squadra e presentarsi alla prossima stagione con rinnovate ambizioni. Confermare il blocco forte della squadra ed acquistare 4-5 titolari veri mettendo in panchina i vari Radu, Parolo e Lulic. Ragazzi che vanno ringraziati sempre per il loro grande impegno e che costituirebbero una panchina forte ed esperta. Ma gli acquisti dovranno essere all’altezza di coloro che andranno a sostituire e non semi sconosciuti.

I tifosi della Lazio, Inzaghi ed i suoi ragazzi meritano di tornare a lottare per lo scudetto anche nella prossima stagione. Senza la pandemia, probabilmente lo avremmo vinto anche quest’anno. Capiti gli errori fatti a gennaio, bisognerà cogliere l’occasione per un rafforzamento adeguato. Non buttiamo a mare questa grande occasione.
Forza Lazio

Franco Capodaglio