Lazio-Sassuolo, Inzaghi: “La squadra non si sta esprimendo al meglio a livello psicologico. Non dobbiamo mollare”

Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la partita contro il Sassuolo.

“La squadra non si sta esprimendo al meglio a livello psicologico. Non dobbiamo mollare, è un momento delicato che ultimamente non abbiamo mai attraversato. Dobbiamo guardare oltre e andare avanti, nonostante queste battute d’arresto che ci pesano molto. Molti calciatori non sono al top della forma: Cataldi, Leiva e Milinkovic non potevano giocare una partita intera, ho chiesto loro un sacrificio.

Affrontiamo delle problematiche, giocando ogni tre giorni non riusciamo a ruotare i calciatori. Bisogna però saper superare questo momento ed evitare di perdere determinate partite. Gli episodi in questo momenti non ci premiano, ma vanno anche cercati. Oggi il Sassuolo era più fresco ed aveva più possesso, purtroppo in questo momento non avendo le rotazioni fatichiamo di più.

Sicuramente però avremmo potuto evitare il loro gol a tempo scaduto e finalizzare meglio qualche occasione. Speriamo adesso di recuperare energie per la trasferta di Udine, abbiamo bisogno di tutti. Mercoledì potremmo recuperare Luiz Felipe, oggi in panchina: il brasiliano per noi è fondamentale”.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 861 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar