Un giocatore del Lecce ricoverato con febbre alta: il comunicato dei prossimi avversari della Lazio in Serie A

Nella giornata odierna un giocatore del Lecce, prossimo avversario della Lazio in Serie A, è stato ricoverato in ospedale con febbre alta. A tal proposito la società pugliese ha inteso diramare un comunicato ufficiale, pubblicato sul proprio sito, in merito all’accaduto:

La squadra, rientrata in nottata dalla trasferta di Reggio Emilia, si è ritrovata questa mattina alle 10.30 al Via del Mare per la ripresa degli allenamenti in vista del prossimo impegno di campionato, in programma martedì 7 luglio alle ore 19:30, in casa con la Lazio. Gara nella quale, il tecnico Liverani, non avrà a disposizione Tachtsidis, che verrà squalificato per una giornata, per somma di ammonizioni. Luca Rossettini, escludendo la patologia da Covid-19 in base alla negatività dei test molecolari e sierologici ai quali è stato sottoposto, persistendo lo stato febbrile, è stato ricoverato per accertamenti diagnostici”.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 869 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar