Lazio, occhio ai diffidati!

Finalmente ci siamo, è arrivato il tanto atteso giorno di Atalanta–Lazio e quindi la ripartenza della stagione biancoceleste, con gli uomini di Inzaghi impegnati in trasferta a Bergamo contro la formazione diretta da Gasperini.

In un match così delicato bisognerà prestare un occhio di riguardo in particolar modo anche a 5 calciatori che risultano a rischio squalifica, e quelli in questione sono nomi illustri della rosa capitolina, sparsi peraltro in ogni reparto del campo: Acerbi, Lazzari, Cataldi, Caicedo ed Immobile.

Visti gli impegni ravvicinati proposti da questo nuovo calendario, che dopo la sfida con i bergamaschi di stasera vedrà la Lazio impegnata con Fiorentina, Torino e Milan nei prossimi tredici giorni, non andrà per nulla sottovalutato quindi l’aspetto diffide, che potrebbe creare non pochi problemi agli uomini di Inzaghi.

Da tener conto poi, anche il fatto che al momento sono fermi ai box, causa infortuni, Lulic, Marusic, Leiva e Luiz Felipe, elemento questo non irrilevante. Bisognerà quindi fare parecchio affidamento sulla concentrazione, la carica e la determinazione nel raggiungimento dei propri traguardi, dell’attuale seconda forza del campionato.

Roberto Viarengo

Sono di Roma, classe 1981, Laziale da sempre. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l'Universitá la Sapienza di Roma, e con qualche esperienza di giornalismo sportivo alle spalle, sono attualmente impiegato presso una pubblica amministrazione. Le mie passioni a livello sportivo sono da sempre il basket Nba (sponda Lakers) ed ovviamente la Lazio. Prima volta allo stadio il 27/08/1986, l'inizio della stagione dei -9, con l'aquila sul petto della squadra di mister Fascetti e del bomber Fiorini, per sfidare Maradona e l'ex Giordano, da lì in poi è stato solo immenso Amore.

Roberto Viarengo ha 66 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Roberto Viarengo

Roberto Viarengo