Calciomercato Lazio: gli aggiornamenti. Nome nuovo per la fascia

Come ogni settimana, torniamo ad aggiornarvi sulle questioni di calciomercato riguardanti la Lazio ricapitolandovi tutte le ultime novità a riguardo.  

Philipp Max - jpeg
Philipp Max, esterno sinistro dell’Ausburg 

Il nome nuovo per la fascia è spuntato dalla Germania ed è quello di Philipp Max, esterno mancino dell’Augsburg, 26 anni, dotato di un gran sinistro, soprattutto sui calci piazzati. Quello del tedesco è un profilo di alto livello: già 7 gol e 6 assit in questo campionato. Niente male per un esterno. La scorsa estate il suo club chiedeva oltre 20 milioni per il suo cartellino e Max non si è trasferito ma la sua intenzione è quella di fare il salto di qualità. Sempre per il ruolo di esterno sinistro, su Tsimikas c’è forte il Nizza che secondo Sky sta negoziando con l’Olimpiakos. Il greco è anche un obiettivo del Napoli, ma è comunque presto per toglierlo dalla lista degli obiettivi dei biancocelesti.

Tare, in un’intervista a Sky, ha poi chiarito diverse situazioni proiettandoci verso la prossima sessione di mercato che a suo modo di vedere sarà più povera delle precedenti. Il direttore sportivo ha innanzitutto assicurato che a breve sarà ufficializzato Escalante, giocatore che a suo modo di vedere ha l’esperienza e le caratteristiche giuste per aiutare la squadra di Inzaghi. Tantissimi i temi toccati, tra cui ovviamente quello di Milinkovic-Savic. Tare ha ripetuto quanto aveva già dichiarato recentemente: sarà il ragazzo a scegliere. Conteranno le sue motivazioni e comunque si deciderà più in là, Se sarà una possibilità che accontenta la società e il giocatore, verrà presa in considerazione; se non ci sarà, lui è felice e noi siamo molto felici che resti”. 

Per quanto riguarda l’eventuale sostituto del serbo il ds non vuole far nomi neanche sotto tortura. Tuttavia nei principali siti rimbalza sempre il nome di De Paul, già da un mese accostato ai biancocelesti. Il Corriere dello Sport ha riportato che per questo ruolo Tare starebbe guardando anche in Portogallo e i nomi gettonati sono quelli di Florentino Luis e Gedson Fernandes (entrambi del Benfica), e Joao Palhinha (Sporting Braga). 

Capitolo difesa Lazio

Allontanate invece le voci sul difensore brasiliano Adryelson. Tare ha negato di conoscerlo e di averlo trattato “Il difensore brasiliano non lo conosco, sono molto sincero: mai trattato, può essere che sia un grandissimo giocatore ma di sicuro non sarà un’opportunità per noi”. Situazione paradossale. Perché qualche giorno l’agente del giocatore, Eduardo Cornacini, aveva confermato che stava parlando con la Lazio per portare il difensore dello Sport Recife in biancoceleste. Queste le sue parole: «Ne stiamo parlando ma non c’è niente di ufficiale. Poiché è giovane ed ha già esordito con la maglia dell’U20 della Nazionale, è nei radar di diversi club. Chiudere adesso però è difficile visto che tutte le trattative sono bloccate a causa del virus». 

Sul fronte cessioni la pista che porta Luiz Felipe al Barcellona sembra essersi raffreddata. Diversi giorni fa infatti Don Balon sosteneva che l’acquisto del centrale biancoceleste non fosse visto di buon occhio da Messi, che preferirebbe altre soluzioni più interessanti per il mercato in quel ruolo. Poche le novità invece sui due primi obiettivi, Kumbulla e Suarez, rispetto all’ultimo aggiornamento. Su questi il direttore sportivo non si è pronunciato nell’intervista, aggirando anche una domanda di Gianluca di Marzio sull’attaccante colombiano. Per quanto riguarda il centrale albanese si parla ancora di un’Inter in vantaggio e di un inserimento della Juventus. Per il giocatore del Verona si prospetta una bella sfida e bisognerà aspettare ancora un po’ per capire se l’anno prossimo lo si potrà ammirare con l’aquila sul petto.  

Un pensiero riguardo “Calciomercato Lazio: gli aggiornamenti. Nome nuovo per la fascia

I commenti sono chiusi