Lazio, Strakosha: “Io positivo al Covid? Il mio avvocato si sta occupando della questione”

Il portiere della Lazio, Thomas Strakosha, ha rilasciato alcune dichiarazioni:

“Sto bene grazie a Dio, a volte le persone parlano troppo, ma non è giusto farlo quando si tratta di salute. Il mio avvocato si sta occupando della cosa. Io mi alleno normalmente. Speriamo di diventare campioni d’Italia, ci stiamo allenando per questo, e siamo vicini alla Juventus in classifica. Sarà difficile per tutti riprendere e giocare ogni tre giorni. Non sarà un campionato nuovo, ma vedremo qualcosa di diverso. Non vogliamo essere arroganti, e dire di essere più forti della Juve. Tagliarmi i capelli in caso di vittoria? Non so, preferirei vedere la gioia della mia famiglia, sarebbe la cosa più bella vederli felici per me. Mio padre sarebbe disposto a salire su un elicottero per guardare la partita, mentre mia mamma avrebbe paura. Rashica? È un ottimo giocatore, anche come uomo. Se venisse qui, ci darebbe una grande mano. Sul campo sa sempre cosa fare”.