Scudetto 1915: ecco perché il 23 Maggio del 1915 la Lazio fu Campione del Centro-Sud

E’ stato pubblicato oggi, sul sito Laziostory, un articolo firmato da Gian Luca Mignogna e Pasquale Trane che ripercorre quello che accadde il 22 Maggio 1915, quando la Federazione Italiana Giuoco Calcio si riunì d’urgenza a seguito della “Mobilitazione Generale” indetta dal Governo Italiano.

In quella circostanza, a causa dell’imminente entrata in guerra della nazione, il Comitato Direttivo della FIGC deliberò di “sospendere ogni match di campionato, dandone avviso ai clubs interessati”; fece seguito il comunicato ufficiale che fu pubblicato sui maggiori quotidiani dell’epoca, tra i quali “Il Messaggero” del 24 Maggio 1915 e “La Tribuna” del 25 Maggio 1915.

Gli autori proseguono analizzando un’articolo de “Il Mattino” e concludono sintetizzando in 4 punti le tesi principali che chiariscono in modo inoppugnabile la validità dalla rivendicazione da parte dell’Avvocato Mignogna.

Un’altro tassello si aggiunge agli altri e sempre più è chiaro quanto sia giusto e fondato il procedimento avviato dall’Avvocato Gian Luca Mignogna per  richiedere l’assegnazione ex aequo a Lazio e Genoa dello SCUDETTO 1914-1915.

Il testo integrale dell’articolo è disponibile nel seguente link.

Per dare forza alla rivendicazione è online la petizione pubblica, alla quale hanno aderito più di 37.000 persone, che è possibile sottoscrivere seguendo il link Lazio 1914/15 Campione d’Italia ex aequo!

L’Avvocato Gian Luca Mignogna

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 172 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni