Calciomercato Lazio: chi è Marash Kumbulla, il difensore italo-albanese seguito dai maggiori club italiani

Le ultime voci di calciomercato sostengono che la Lazio stia seriamente pensando a Marash Kumbulla per rinforzare il pacchetto arretrato a disposizione di Simone Inzaghi. E anche la nostra redazione ha raccolto diverse informazioni in tal senso, che confermano il fortissimo interesse della società biancoceleste nei confronti del difensore albanese attualmente in forza al Verona.

Di lui, per altro. avevamo già avuto modo di parlare, in tempi non sospetti, con il suo agente, Gianni Vitali, che ai nostri microfoni aveva avuto modo di affermare che “il Direttore Sportivo della Lazio, Igli Tare ha un’opinione molto positiva del ragazzo.” Un parere positivo che, con il passare del tempo, si è evidentemente evoluto e concretizzato nella volontà di portare il calciatore a Roma. Tanto più se si considera che, sempre secondo i bene informati, lo stesso Kumbulla avrebbe aperto decisamente la porta all’ipotesi biancoceleste.

Ma chi è Marash Kumbulla e perché il suo arrivo in quel di Formello potrebbe rivelarsi davvero molto importante per la Lazio? Il fattore principale è dettato dalla sua duttilità tattica. Kumbulla, infatti, può agire, senza alcun tipo di problemi, sia in uno schieramento con la difesa a tre e sia a quattro. L’ideale, quindi, per Simone Inzaghi. A questo poi va aggiunto il fattore età (essendo Kumbulla un classe 2000), il doppio passaporto (il calciatore è nato a Peschiera del Garda, in provincia di Verona, da genitori albanesi, e quindi ha la doppia cittadinanza italo-albanese) ed infine, ma non di certo per importanza, le sue eccellenti prestazioni con la maglia degli scaligeri che gli hanno fatto raggiungere anche la convocazione e l’esordio nella nazionale albanese guidata da Edy Reja.

Forte fisicamente, molto abile nei colpi di testa e nella marcatura, Marash è cresciuto nel settore giovanile del Verona (nel quale ha iniziato a giocare a 8 anni) dove si è spesso messo in mostra per la sua abilità nelle proiezioni offensive, risultando decisivo con il suo colpo di testa in occasione dei corner. Nel luglio del 2017 ha firmato il primo contratto professionistico con il club veneto. Ha quindi esordito in prima squadra, con la società gialloblù, il 12 agosto del 2018, in una partita di Coppa Italia. Nella stagione successiva, con l’arrivo di Ivan Jurić in panchina, è diventato titolare inamovibile della difesa scaligera, agendo principalmente sul settore centrosinistro del pacchetto arretrato, ed il 25 agosto del 2019 ha fatto il suo esordio in Serie A, nella partita casalinga contro il Bologna. Ha inoltre segnato il suo primo gol nella massima serie nostrana, il 5 ottobre 2019, nella partita vinta 2-0 contro la Sampdoria, e con questa rete è diventato il primo difensore nato nel 2000 ad avere segnato una rete in Serie A.

Le sue prestazioni e la sua continuità di rendimento (a parte alcuni infortuni) hanno decisamente acceso i riflettori su di lui. Il nome di Kumbulla è dunque finito sui taccuini di diversi osservatori ed operatori di mercato di squadre importanti, come Inter, Juventus, Napoli e Arsenal. Ed ovviamente la Lazio. La sua valutazione si aggirerebbe, al momento, intorno ai 20-25 milioni di euro, ma non è detto che la società dell’Hellas Verona non sia disponibile a valutare anche eventuali contropartite. La Lazio ci sta lavorando, indipendentemente anche da eventuali operazioni in uscita (ad esempio Luiz Felipe, richiesto dal Barcellona o Marusic sul quale c’è il forte interesse del PSG). E non è detto, quindi, che nella prossima stagione, che vedrà la Lazio quasi certamente impegnata anche in Champions League, Simone Inzaghi non possa contare su un valore aggiunto come il giovane Marash Kumbulla, da affiancare ad Acerbi nella difesa biancoceleste.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

    Daniele Caroleo ha 551 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

    Avatar

    Un pensiero riguardo “Calciomercato Lazio: chi è Marash Kumbulla, il difensore italo-albanese seguito dai maggiori club italiani

    I commenti sono chiusi