fbpx

A Formello la Lazio è ancora divisa per ruoli: in mattinata tocca alla difesa. Assenti Patric e Vavro

Aspettando i prossimi allenamenti di gruppo, dopo il via libera del ministro Spadafora di oggi pomeriggio, il lavoro di Mister Inzaghi, con il costante supporto del suo vice Farris, prosegue a Formello. Con l’impostazione in gruppi per reparto, i giocatori della Lazio si avvicendano a turno. Stamattina i primi a scendere in campo, per il lavoro sempre individuale, sono stati i difensori. Nello specifico, c’erano Radu, Luiz Felipe, Acerbi, Bastos, Silva e Gurrieri. Assenti Patric e Vavro.

Oltre il consueto lavoro con il pallone, i giocatori hanno effettuato lavori incentrati sulla tecnica e soprattutto sulla forza. Nel dettaglio la parte atletica ha visto impegnati i ragazzi in stazioni di squat, salti e piegamenti. Per quanto riguarda la parte tattica, sempre con la debita distanza, sono stati testati i movimenti della pacchetto arretrato per poi proseguire con i vari situazionali: le uscite palla al piede, l’arretramento con palla scoperta verso la porta da difendere, l’innalzamento della linea con palla coperta e le altre situazioni di gioco.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5232 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione