fbpx

Serie A: nel nuovo decreto del Governo, un aiuto alla FIGC in caso di stop?

L’edizione odierna de La Repubblica ha, di fatto, anticipato alcune norme che probabilmente verranno inserite nel prossimo decreto del Governo e, nello specifico, nell’ambito prettamente calcistico, si parla dell’articolo 211, che affronta la questione della conclusione dei campionati in corso e delle indicazioni per la stagione 2020/2021, all’interno del quale sarebbe stato integrato una sorta di piccolo aiuto alla Federazione nel caso di stop della stagione in corso.

Come riporta anche Calciomercato.com, in particolare si fa riferimento ad un provvedimento che avrà i suoi effetti nel caso in cui le società decidessero di fare ricorso per l’eventuale conclusione anticipata dell’attuale stagione e per i relativi verdetti. L’idea sarebbe quella di centralizzare tutti i ricorsi presso il Collegio di garanzia dello Sport del CONI, eliminando i tradizionali due gradi di giudizio federali. Una norma che, per l’appunto, verrebbe in soccorso della Federcalcio nell’eventualità di una decisione governativa di bloccare in maniera definitiva l’attività. In questo contesto, la stessa FIGC, quindi, non dovrebbe affrontare l’organizzazione dell’annata successiva col peso di strascichi giudiziari.

 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 893 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo