Calciomercato Lazio: da Suarez a Rakitic, tutti gli aggiornamenti

Smaniosi di ripartire sul campo, è evidente che i biancocelesti si stiano nel frattempo portando avanti sul calciomercato. La settimana passata ha riservato qualche novità da questo punto di vista. La notizia principale è stata certamente quella dell’accordo trovato con il colombiano Luis Suarez. Attenzione però, questo non significa che tra la Lazio e Suarez sia cosa fatta. Il giornalista di AS, Javier Marin, ha fatto sapere a GolCaracol.com che il Watford fa una valutazione altissima del giocatore. Verosimile pensare ai 50 milioni di cui parla, ma le richieste del club di Pozzo potrebbero essere superiori rispetto ai 15 milioni offerti da Lotito. L’attaccante del Real Saragozza è comunque diventato il primo obiettivo viste le difficoltà di arrivare al kossovaro Muriqi, sul quale è forte il pressing del Tottenham. 

Luis Suarez, centravanti del Real Saragozza

La strategia è sempre quella di mantenere tutti i top, ma le voci su alcuni dei crack biancocelesti continuano a circolare. La società per questo motivo ha l’obbligo di cautelarsi per tempo, anche perché siamo a maggio e dalla ripresa del campionato alla fine della stagione potrebbe essere un attimo. Milinkovic e Correa fanno gola ai grandi club, e non poco. Sul Tucu, oltre al reiterato interesse del Liverpool, si potrebbe essere aggiunto quello di un’altra grande società. Don Balon ha recentemente riferito di un interesse del Real Madrid per l’argentino. La società delle Merengues ha fatto il nome dell’argentino a Zidane ma il tecnico non è convinto del suo profilo. Anche sul serbo c’è poco da star tranquilli perché come si sa c’è sempre la fila per lui. In questo caso, come ha precisato Igli Tare, starà al giocatore scegliere, ma la richiesta della Lazio rimane di 100 milioni.

Cessioni importanti o meno, ci si aspetta un investimento a centrocampo in ottica Champions. Il primo obiettivo rimane il giovanissimo Szoboszlai del Salisburgo. Pianetamilan, visto l’interesse mostrato anche dai rossoneri, ha intervistato qualche giorno fa il giornalista ungherese Varga (SpilerTV), il quale ha però ammesso che in Ungheria se ne parla soprattutto in chiave Lazio. Tra le alternative per la mediana, oltre ai soliti Dendoncker e De Paul, spunta anche un profilo di livello internazionale, ovvero il croato Ivan Rakitic. Il gioiello blaugrana piace a Tare già dai tempi del Siviglia e il suo contratto è in scadenza nel 2021.

Dominik Szoboszlai, fantasista del Salisburgo (Photo by the4thofficialnet)

Nelle ultime ore si fa sempre più insistente la notizia dell’inserimento della Lazio nell’operazione Kumbulla. L’Inter starebbe incontrando delle difficoltà con il Verona che non accetta contropartite nell’affare. Quello dell’albanese e quello del portoghese Coates sono ad ora i principali profili per la retroguardia.

Capitolo secondo portiere: la permanenza di Proto dietro a Strakosha non è affatto certa. Dalle ultime dichiarazioni del belga traspare la possibilità di un suo ritorno all’Anderlecht, nonostante le tensioni passate tra l’estremo difensore e il presidente Marc Coucke. I biancocelesti, nel caso, dovranno muoversi anche in questo senso. Alcune settimane fa sono circolati i nomi di Viviano e di Micai della Salernitana.