Serie A, il dietrofront di Cellino: “Ritiro la squadra! Anzi no, ho cambiato idea”. E sul campo neutro…

Dopo aver dichiarato che avrebbe ritirato la squadra dal campionato, attaccando la Lega, la FIGC e tutte le squadre che invece spingevano per la ripresa della Serie A, tra cui Claudio Lotito e la Lazio, oggi Massimo Cellino, si rende protagonista di un clamoroso dietrofront.

“Mi adeguo alla maggioranza, ho cambiato idea”, ha dunque dichiarato il presidente del Brescia. Aggiungendo, ai microfoni de La Repubblica, per rinforzare la sua nuova posizione, che “bisogna tentare di riprendere il campionato, altrimenti qui falliscono tutti. Certo, in Lombardia è ancora complicato fare i test medici ma se si gioca io resto al Rigamonti, nessun campo neutro“.

Dal ritirare la squadra e mandarla direttamente in Serie B al giochiamo tutti e senza nessun campo neutro, è un attimo…

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 879 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar