Serie A, Matteo Renzi: “Spadafora non è il padrone del calcio”

Spadafora “non è il padrone del calcio”. Ad affermarlo è Matteo Renzi che ha spiegato, nel corso del programma “L’Aria che tira” la sua posizione sul campionato di Serie A. “Credo che il Parlamento debba riunirsi e discutere: io sono perché il campionato riparta. Il calcio non è un giochetto per addetti ai lavori, ci sono interessi enormi che si muovo dietro questa vicenda. Spadafora come si permette di dire che non se ne parla? Può dire la sua opinione, non è il padrone del calcio!”

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 784 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar