Il vice ministro alla Salute, Sileri: “Inverosimile riprendere a giocare a calcio”

Il vice ministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, si è detto pessimista su una eventuale ripresa dei campionati. Ecco le sue parole a Radio 1:

Mi sembra inverosimile al momento che si possa riprendere a giocare a calcio, nel rispetto dei calciatori stessi vedo la partita (non l’allenamento, ndr) come qualcosa di inverosimile. Non si tratta di un match di tennis o del campionato di F1, nel calcio c’è il contatto fisico tra i giocatori, lì potrebbe esserci fonte di contagio. Mi preoccupo insomma per la salute degli atleti“.