fbpx

Scudetto 1915, l’avv. Mignogna: “Mi piacerebbe che i tifosi del Genoa e della Roma si dichiarassero favorevoli all’ex-aequo”

Lunedì 20 Aprile è stato pubblicato, nel sito in lingua inglese The Laziali, un’intervista fatta dal fondatore Steven Moore all’Avvocato Gian Luca Mignogna in merito al procedimento avviato per richiedere l’assegnazione ex aequo a Lazio e Genoa dello SCUDETTO 1914-1915. Molti i temi trattati nella lunga intervista: dalle sue origini laziali, alla sua passione per il calcio, ai suoi i rapporti con i media che si occupano del mondo biancoceleste fino ad arrivare al tema centrale dello Scudetto 1915 e a tutto ciò che ruota intorno a questo. (testo integrale tratto dal sito Laziostory)

Il discorso si conclude con un’auspicio “Mi piacerebbe che – sulla base dei veri valori sportivi e dei principi olimpici – i tifosi del Genoa e della Roma si dichiarassero favorevoli affinché la Lazio ottenga lo Scudetto del 1915 e che gli interessi economici e politici rimanessero fuori dalla contesa. Tuttavia mi rendo conto che, se la penso così, divento un filantropo e un utopista…).”

Un pensiero che ci sentiamo di condividere in pieno: lo Sport ed i suoi valori devono prevalere su ogni cosa, su ogni interesse personale, su ogni gretto egoismo campanilistico. Noi laziali con la nostra storia e con tutte le nostre sezioni della Polisportiva siamo un popolo di sportivi… gli altri?

Per dare conforto e forza alla rivendicazione è online la petizione pubblica, alla quale hanno aderito più di 37.000 persone, che è possibile sottoscrivere seguendo il link Lazio 1914/15 Campione d’Italia ex aequo!

La formazione della Lazio 1914/1915

L’Avvocato Gian Luca Mignogna 

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 308 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni