Lazio e calciomercato: ecco chi è Sebastien Coates

La notizia è rimbalzata dal Portogallo qualche giorno fa: la Lazio sta seguendo Coates. Tare lo conosce da molti anni e probabilmente ha già provato a portarlo a Roma qualche stagione fa. Ora il centrale uruguaiano gioca nello Sporting Lisbona e la necessità di vendere da parte della società portoghese, mai uscita dalla crisi finanziaria, può costituire l’occasione perfetta. 

Ma chi è Sebastien Coates? Si tratta di un centrale difensivo di 29 anni, protagonista della nazionale uruguagia e ora dello Sporting. Possiede il passaporto spagnolo e ha rinnovato da poco fino al 2023 con opzione per un altro anno. Gigante di 1.96, forte fisicamente e bravo nell’uno contro uno, con una parentesi anche nel Liverpool tra il 2011 e il 2014 insieme all’amico Luis Suarez. Nello Sporting Coates agisce nella difesa a quattro e andrebbe valutato il ruolo in cui inserirlo in quella a tre della Lazio, ma parliamo comunque di un profilo di esperienza internazionale che farebbe sicuramente comodo nel reparto difensivo biancoceleste.  

Coates è molto legato ai biancoverdi, squadra di cui è anche capitano, e non ha mancato di sottolinearlo nelle ultime interviste, nelle quali ha anche affermato di star bene a Lisbona. Allo stesso tempo ha però anche detto che le cose cambiano spesso e che il la società potrebbe decidere di cederlo. Economicamente lo Sporting non ha vissuto anni straordinari, come ad esempio due anni fa quando perse diversi giocatori a zero, ed è notizia di poco fa che il club ha ridotto gli stipendi dei calciatori del 40%.  

La Lazio sta seguendo profili difensivi di esperienza, come Lovren del Liverpool, e l’interessamento per Coates potrebbe quindi essere reale. Il valore del giocatore si aggira sugli 8-10 milioni e su di lui si è registrato recentemente anche l’interesse della Fiorentina. Se ne parlerà comunque in estate, o anche dopo vista la situazione attuale.