Antonio Buccioni… uno di Noi!

Antonio Buccioni, avvocato romano classe 1957, è l’attuale Presidente Generale della Società Sportiva Lazio; dopo aver rivestito il ruolo di segretario generale e dopo la morte di Renzo Nostini, è stato eletto nel 2006 alla carica più alta della Polisportiva. Insieme allo stesso Nostini – sette volte campione del mondo di scherma, campione italiano di nuoto, giocatore di rugby di serie A e poi due volte vice presidente del Coni – e a Fortunato Ballerini – 18 anni di presidenza dal 1904 al 1922 – rientra a pieno titolo tra le figure più alte e rappresentative della storia della Società Sportiva Lazio. Aneddoti e ricostruzioni snocciolati sempre con sapiente disinvoltura, entusiasmo e passione; un punto di riferimento per tutto il popolo biancoceleste e incarnazione della Lazialità a 360 gradi che non è solo calcio ma un vero e proprio ideale e stile di vita.

In occasione della Santa Pasqua ha inviato a tutti Noibiancocelesti il suo personale messaggio di auguri:

“Auguro di cuore a tutti gli sportivi, dirigenti, tecnici, atleti, sostenitori biancocelesti la più lieta e serena Pasqua. Davvero una ricorrenza particolare quella di quest’anno che si concreta in una fase storica terribile, inimmaginabile solo qualche settimana orsono. L’auspicio è che il cammino ultracentenario della nostra amata Lazio ricominci il prima possibile, facendo tesoro anche di tutto quello che questa incredibile esperienza ci può insegnare. La Lazio è sopravvissuta a due conflitti mondiali. Sicuramente supererà anche questa dolorosa contingenza e, forse, come spesso succede l’evento come quello che stiamo vivendo segnerà uno stop and go, nell’esigenza di rivisitare i canoni dello sport quali sono stati fino all’esplosione del Coronavirus e come dovranno essere per il futuro, che sarà in ogni caso diverso dall’esperienza che ci ha preceduto. Troppo spesso abbiamo chiesto uno sport dove possa prevalere chi lavora meglio e non chi ha più risorse economiche forse, anche da questo punto di vista, oggi più che mai si concreta la circostanza che possa determinare questa rivoluzione culturale. Ancora un caro augurio a tutti voi!.

 

Il presidente Buccioni al Salone d’Onore del CONI durante i festeggiamenti dei 120 anni della S.S. Lazio

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 189 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni