UFFICIALE – Si ferma anche la Liga. Il comunicato della Federcalcio spagnola

Dopo il caso coronavirus che ha coinvolto un tesserato del Real Madrid di basket e che ha costretto il club spagnolo a mettere in quarantena anche la propria squadra di calcio, arriva anche l’ufficialità da parte della Federcalcio spagnola della sospensione ufficiale della Liga e della Segunda division.

La federcalcio spagnola, per ora, ha ufficializzato la sospensione delle prossime due giornate di campionato, mentre il Real Madrid ha confermato che tutta la prima squadra sarà messa in quarantena.

Di seguito il comunicato:

“Date le circostanze note da questa mattina, in riferimento alla quarantena stabilita nel Real Madrid e ai possibili aspetti positivi nei giocatori di altre società, LaLiga ritiene che le circostanze siano già in atto per continuare con la fase successiva del protocollo di azione contro COVID- 19. Di conseguenza, in conformità con le misure stabilite dal regio decreto 664/1997 del 12 maggio, accetta di sospendere almeno i due giorni successivi. Questa decisione sarà rivalutata dopo il completamento della quarantena decretata per i club interessati. Altre soluzioni alla fine di questo periodo potrebbero sorgere”.