“Spostare Euro 2020”: la richiesta dei cinque maggiori campionati europei

Come riportato nell’edizione odierna de Il Corriere dello Sporti cinque maggiori campionati europei, molto probabilmente, chiederanno un eventuale slittamento di Euro 2020.

Le federazioni e le Leghe di Italia, Spagna, Inghilterra, Francia e Germania puntano a fare fronte comune per aprire un dialogo con l’UEFA. Dopo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha parlato del Coronavirus come di una «pandemia» e il sindacato mondiale dei calciatori ha sottolineato che non si può più giocare a calcio (Tommasi lo ha ribadito), è ancora più chiaro che altri campionati, non solo il nostro, dovranno fermarsiL’obiettivo di Serie A, Liga, Ligue 1, Premier League e Bundesliga sia quello di slittare l’inizio dell’Europeo: iniziare una settimana più tardi, spostarlo a luglio o addirittura al 2021 permetterebbe di rendere meno congestionato il calendario, ma a questa richiesta magari si arriverà per gradi e se la situazione precipiterà ovunqueIn questo momento l’UEFA continua a ripetere che non saranno prese decisioni su Euro 2020 perché mancano 3 mesi al via e non c’è fretta”.