Formello: allenamento in mattinata per la Lazio, si rivedono Luis Alberto e Acerbi. Mentre Leiva e Jony…

La Lazio si è ritrovata questa mattina presso il Centro Sportivo di Formello per svolgere la consueta sessione di allenamento giornaliera.

Le buone notizie arrivano innanzitutto da Luis Alberto e da Acerbi. Il numero 10 biancoceleste, nei giorni scorsi, si era recato in Spagna, per recuperare dal problema all’inguine che lo aveva infastidito anche nel corso della partita di campionato contro il Bologna, e stamattina è tornato regolarmente con i propri compagni, svolgendo l’intera seduta. Il difensore ex Sassuolo, invece, dopo aver svolto alcuni controlli clinici in Paideia questa mattina, per verificare il polpaccio, si è rivisto oggi in campo per svolgere un lavoro differenziato.

Discorso a parte, invece, per Leiva, che è fermo da ieri per un fastidio al ginocchio e per il quale ha svolto anche alcuni accertamenti presso la Clinica Paideia, per Jony, ai box per un dolore alla caviglia, per Lukaku, che ha riscontrato dei problemi al ginocchio, e per Marusic, alle prese con un affaticamento al flessore della coscia destra. Le loro condizioni verranno valutate nel corso della prossima settimana, per capire se potranno essere convocati per la trasferta di Bergamo. Trasferta alla quale, sicuramente, non potrà partecipare Lulic, ancora in fase di riabilitazione post-operatoria

La seduta di oggi, agli ordini di Simone Inzaghi, è cominciata con del lavoro con il pallone, che ha caratterizzato l’intera ora e mezza sul campo. Riscaldamento tecnico attraverso un circuito poi possesso a campo ridotto con l’ausilio delle sponde. La seduta è terminata con una sfida su cross e tiri in porta vinta dai blu.

Domani è in programma un nuovo allenamento mattutino, quasi certamente caratterizzato da un’amichevole a porte chiuse contro la Primavera.

 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 807 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar