Lazio-Bologna, De Leo in conferenza stampa: “Si affrontano due squadre che non mollano fino alla fine. E su Soriano…”

Domani allo Stadio Olimpico, è in programmma la sfida tra la Lazio e il bologna, e nonostante sia stata annullata la conferenza stampa, il vice allenatore dei felsinei Emilio De Leo ha commentato cosi la gara:

Cosa pensa della partita di domani?

Si affrontano due squadre che non mollano fino alla fine. Loro hanno grande intensità e concentrazione, sarà una bella partita. Abbiamo recuperato qualche giocatore che ci permetterà di gestire meglio i novanta minuti.”

Coma sta Soriano?

“Sta bene, deve solamente riprendere il ritmo partita.”

Cosa pensa del momento della Lazio?

“Non dobbiamo avere un atteggiamento passivo o remissivo, significherebbe consegnarci alle loro fauci. Dall’altra parte dobbiamo essere consapevoli dei momenti complicati della gara dove dovremo essere resilienti per poi sfruttare i momenti in cui dovremo mettere fuori il nostro coraggio e la nostra leggerezza per ribaltare il fronte.”

Sulla crescita della sua squadra?

“Dobbiamo continuare, abbiamo acquisito una certa consapevolezza del nostro valore. La crescita è anche consapevolezza di potercela giocare con le più forti. Penso che il messaggio emerso nelle ultime due gare in cui forse abbiamo lasciato punti per strada è stata proprio la volontà di crescere per le partite successive e recuperare nelle prossime gare i punti lasciati per strada, siamo ottimisti.”