fbpx

Verso Lazio-Bologna: Acerbi potrebbe non farcela

Secondo alcune indiscrezioni riportate da diverse testate e siti sportivi, la situazione legata alla condizione di Francesco Acerbi sembrerebbe più seria del previsto. Nella settimana che ha preceduto la sfida con il Genoa, il difensore centrale biancoceleste aveva saltato l’allenamento di giovedì, ma aveva provato a stringere i denti per giocare comunque la partita. Nel corso del riscaldamento sul prato del Ferraris, però, Ace ha dovuto issare bandiera bianca e accomodarsi in panchina, lasciando spazio a Denis Vavro al centro della difesa.

Tornati in quel di Roma, lunedì, nella sessione di allenamento a Formello, Acerbi è stato nuovamente assente, presumibilmente anche per sottoporsi ai controlli clinici di rito. Ed ecco dunque la brutta notizia: affaticamento al polpaccio. Un problema che potrebbe tenere il calciatore della Lazio, e della Nazionale, lontano dal campo per almeno una decina di giorni.

Dal 2017 ad oggi, Ace ha disputato ben 99 partite in campionato, saltandone solo due (una per squalifica, l’altra a Genova, domenica scorsa): nessuno ha fatto meglio di lui.  Si attendono, quindi, conferme ufficiali, ma è quasi certa, a questo punto, la sua assenza nella sfida casalinga contro il Bologna. Acerbi proverà comunque a recuperare per l’importantissima trasferta a Bergamo, contro l’Atalanta.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 893 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo