Genoa-Lazio, Inzaghi in conferenza stampa: “Il campionato italiano non ti regala niente. Su Acerbi deciderò domani”

Alla vigilia della partita di campionato tra il Genoa e la Lazio, valevole per la 25esima giornata di Serie A, l’allenatore biancoceleste, Simone Inzaghi, è intervenuto, come di consueto, presso la Sala Stampa del Centro Sportivo di Formello per rispondere alle domande dei cronisti presenti nel corso della conferenza stampa.

“Con l’Inter penso che sia stata un’ottima gara, da squadra matura. Andar sotto ad un minuto dall’intervallo, siamo stati bravi con la mentalità a ribaltare la partita. In un momento come questo bisogna continuare ad essere umili. Dovremo affrontare le partite, come quella di domani. Contemporaneamente dobbiamo avere la consapevolezza che stiamo facendo bene e che stiamo giocando bene.”

“Domani sarà una partita non semplice contro una squadra che ha fatto 8 punti nelle ultima 4 gare, con due vittorie e due pareggi. Non ha preso gol in tre gare e hanno un allenatore che gli ha dato un’ottima organizzazione di gioco. Sappiamo che a Marassi dobbiamo sempre fare grandi gare. L’anno scorso andammo con molte assenze in formazione, vincevamo 1 a 0 ma non terminò nel migliore dei modi. Per quanto riguarda i convocati mancano Lulic, Luiz Felipe. Acerbi ha avuto un problemino giovedì, stamattina ha stretto i denti e domani valuteremo le sue condizioni e se potrà scendere in campo.”

“Correa sta molto bene, con l’Inter è entrato molto bene e ci aiutato. Ha fatto perfettamente quello che ho chiesto. Questa settimana l’ho visto molto bene e adesso dovrò decidere se impiegarlo dall’inizio contro il Genoa. In allenamento ho alternato, e al momento Correa e Caicedo hanno le stesse percentuali di partire dall’inizio domani.”

“Noi sappiamo qual è il nostro obiettivo. Siamo partiti da Auronzo di Cadore con le nostre convinzioni. Sappiamo che abbiamo 17 punti di vantaggio dalla Roma, che è la quinta. Con una differenza reti di 18. Sappiamo qual è il nostro obiettivo. Ma sappiamo anche che veniamo da 15 vittorie e 3 pareggi, e dovremo essere bravi a non guardare li davanti o dietro, ma proseguire nel nostro percorso di crescita. Alla fine del campionato mancano tantissime partite. Nel mese di aprile inoltrato si potranno tirare le somme.”

“Acerbi ha avuto un indolenzimento. Essendo un giocatore che non ha mai saltato una partita, insieme allo staff medico stiamo ragionando un pochettino. Il ragazzo però ha preso parte all’allenamento oggi. Ieri no. Ora farò le mie valutazioni con lo staff medico e domani mattina prenderemo delle decisioni, sapendo che non è l’ultima partita di campionato e sapendo che il giocatore non si tirerà di certo indietro.”

“Marusic e Lazzari stanno facendo benissimo e quindi mi mettono dubbi. L’assenza di Lulic pesa tanto perchè è il nostro capitano e perchè è un giocatore fisico. L’aspetto primario per scegliere però sono gli allenamenti. Sulle fasce ho ancora un bel dubbio, vedremo domani chi giocherà tra Lazzari e Marusic.”

“La Lazio ha avuto un rendimento altissimo, abbiamo ricevuto consensi come è giusto che sia. Mancano però ancora 14 partite e tutti guardano ciò che facciamo. E noi dovremo continuare ad affrontare le partite che verranno con la stessa voglia ed intensità che abbiamo avuto fino ad adesso.”

“Dovremo mantenere alta la nostra concentrazione sapendo che il campionato italiano non ti regala nulla. Tutte le partite sono difficilissime da affrontare e domani sarà uno step molto importante, perchè troveremo una squadra molto organizzata ed un campo che tutti conosciamo. Ma domani avremo anche tanti nostri tifosi al seguito che ci aiuteranno per fare una grande gara.”

“Giochiamo contro una squadra che sta bene sia fisicamente che mentalmente. Hanno giocatori di qualità e ben 5 attaccanti molto forti che possono metterci in difficoltà. Uno di questi è Pandev, che sarà certamente un osservato speciale.”

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 773 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar