fbpx

S.S. Lazio Pallavolo 1951 vs. Colli Albani

Sabato 9 per la 1 giornata del girone di ritorno del Campionato Italiano di Pallavolo, Serie B Maschile girone F, la S.S. Lazio Pallavolo 1951 ha ospitato al PalaLuiss la formazione dei Colli Albani; il coach Arianna Di Vanno ha schierato in partenza il sestetto composto da Valenti al palleggio, Sokolowski e Santilli centrali, Micocci e Pietrobono martelli, Rinaldi opposto e Recupito libero.

Partono forte entrambe le squadre con la Lazio che prende il sopravvento e va avanti di tre punti, la squadra di Genzano reagisce con grinta e si riporta in parità, il set procede così di pari passo, alla fine gli ospiti chiudono per 25-23.

Il secondo parziale parte a ritmi altissimi con la Lazio che va avanti per il 18-15, Genzano recupera e si porta sul 20 pari, ma sono i biancocelesti a vincere il set per 25-22.

Nel terzo gli ospiti partono forte e si portano avanti di sei punti, con una grande rimonta la Lazio si porta sul 10 pari, ma è Genzano ad aggiudicarsi il parziale con il punteggio di 25-21.

Nel quarto set Mestriner e Cirillo prendono il posto di Pietrobono e Sokolowski e con grinta e determinazione i biancocelesti vincono il set 25- 20. Si va al tie break, un altro parziale combattuto, che si chiude con il punteggio di 15-13 per Genzano che così chiude il match a proprio favore per 3-2.

Una passo falso che consente al Cus Cagliari di superare i biancocelesti in classifica che così scendono al 4° posto; ma già dalla prossima gara ci sarà la possibilità di recuperare la posizione in quanto la Lazio è attesa Domenica 16 proprio a Cagliari per un match che già da ora si preannuncia molto interessante.

Info nel sito: S.S. Lazio Pallavolo 1951

 

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita, dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo, narratore delle attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 122 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni

Giovanni Lando Fioroni