fbpx

Roma-Lazio: infortunati e probabili formazioni in vista del derby della capitale

Siamo ufficialmente entrati nell’antivigilia di uno dei derby più sentiti d’Italia, per non dire del mondo. Un derby storico, dai mille sapori, che domenica sera vedrà darsi battaglia due delle squadre più forti del nostro campionato. Roma e Lazio.

Sponda Roma

Da una parte la Roma di Paulo Fonseca, reduce da un periodo non troppo brillante, culminato in 3 sconfitte nelle ultime 5 partite tra Serie A e Coppa Italia. Periodo, tra l’altro, neanche troppo fortunato visti i numerosi infortuni che stanno condizionando la stagione dei giallorossi. In vista del derby, oltre ai sicuri assenti Zappacosta, Zaniolo e Pastore, si è aggiunto anche Amadou Diawara, vittima di una lesione al menisco che lo terrà ai box per almeno un mese. Restano in forte dubbio anche Perotti e Mkhitaryan.

Sponda Lazio

Tra le due compagini, quella più fortunata, quantomeno per quanto riguarda gli infortuni, è senza dubbio la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti nella trasferta di Napoli, avevano dovuto fare a meno di Correa (entrato solo negli ultimi minuti e non al top della condizione) e di Luis Alberto. Entrambi alle prese con delle noie muscolari. Nella giornata di ieri, però, sia lo spagnolo che l’argentino hanno regolarmente preso parte alla seduta d’allenamento. Motivo per cui, entrambi, possono essere considerati recuperati a pieno regime in vista di domenica. Anche se resta qualche dubbio sull’impiego del numero 11 dal primo minuto. Inzaghi sembra essere ancora indeciso su chi scegliere tra lui e Felipe Caicedo, per completarte il tandem d’attacco con Ciro Immobile. Attualmente, il secondo, sembra avere qualche chance in più.

Probabili formazioni

Queste, dunque, la probabili formazioni che si affronteranno nel 152′ derby di Roma dal primo minuto:

Roma (4-2-3-1) : Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Under, Pellegrini, Kluivert; Dzeko. All: Paulo Fonseca

Lazio (3-5-2) : Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All: Simone Inzaghi

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 260 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi

Avatar