Giudice Sportivo: squalificato un calciatore della Lazio. Altri due restano in diffida

Il Giudice Sportivo ha reso note le decisioni in merito alla 19esima giornata di Serie A. Per quanto riguarda la Lazio, come ovviamente previsto, Senad Lulic è stato squalificato per un turno dopo l’ammonizione rimediata in occasione della sfida contro il Napoli. Il capitano biancoceleste salterà dunque la partita contro la Sampdoria e tornerà a disposizione del mister, Simone Inzaghi, per il derby, contro la Roma, del prossimo 26 gennaio. Restano invece in diffida i difensori Acerbi e Radu che, in occasione della sfida di campionato contro i blucerchiati, dovranno stare attenti a non prendere un cartellino giallo per non essere poi squalificati in occasione della sfida contro l’altra squadra della Capitale.

Per quanto riguarda le altre disposizioni del giudice sportivo, sono state comminate le seguenti squalifiche, tutte per un turno di campionato:

  • BISOLI Dimitri (Brescia), per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione)
  • CRISCITO Domenico (Genoa), per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)
  • FLORENZI Alessandro (Roma) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)
  • HATEBOER Hans (Atalanta) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)
  • KOLAROV Aleksander (Roma) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)
  • SILVA DUARTE RUI Mario (Napoli) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)

 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 696 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar